Home Domande frequenti Commissioni e spese di Istruttoria prestito e finanziamento

Commissioni e spese di Istruttoria prestito e finanziamento

86
spese di Istruttoria prestito
Smart Ai Advertisement
5
(15455)

Quando si parla di richiesta di un prestito o di un finanziamento, uno degli aspetti più sottovalutati, ma di fondamentale importanza, sono le spese di istruttoria.

Queste commissioni, determinate dalle banche e dagli istituti finanziari, possono variare notevolmente e influenzare il costo totale del prestito.

Indice Guida

🤖 Smart Ai Advertisement

Cosa sono le Commissioni e spese di Istruttoria prestito e finanziamento: 

Le spese di istruttoria rappresentano i costi che una banca o un ente finanziario addebita al cliente al momento della richiesta di un finanziamento, mutuo o fido.

Queste spese sono strettamente legate alla valutazione della pratica e alla verifica dei documenti e requisiti forniti dal richiedente. Solitamente, sono espressi come una percentuale dell’importo finanziato, con le percentuali che tendono a oscillare, mediamente, intorno all’1% del capitale erogato.

La simulazione del prestito, permette infatti subito di comprendere quali saranno i costi totali per prestiti che vanno da 1000 euro a 60000 euro.

Esempi concreti spese di Istruttoria prestito 15000 euro 

Voce di Costo Indicazione Media (%) Esempio su Prestito da €15,000
Tasso di Interesse (TAN) 5-10% €750 – €1,500
TAEG 6-12% €900 – €1,800
Spese di Istruttoria 0.5-2% €75 – €300
Assicurazione 1-4% €150 – €600
Marche da Bollo €16 – €32 €16 – €32
Penali di Estinzione 0-3% €0 – €450

Nel caso di un prestito da 15.000 € con Findomestic, avremmo una proposta come: Importo richiesto di 15.000 € con 96 rate mensili da 214,20 € ciascuna. I costi sarebbero così distribuiti: un TAN (Tasso Annuo Nominale) fisso dell’8,28% e un TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) fisso dell’8,60%. L’importo totale dovuto sarebbe 20.563,20 €.

Per un prestito da 15.000 € tramite Younited Credit, i termini potrebbero essere: un TAN fisso dell’8,57% e un TAEG del 9,99%. L’importo totale restituito sarebbe 20.631,24 €, distribuito in 84 rate mensili da 245,61 € ciascuna.

Cos’è esattamente una spesa di istruttoria?

Le spese di istruttoria rappresentano i costi che gli istituti di credito addebitano al cliente durante la valutazione di una richiesta di finanziamento.

Queste spese coprono la verifica dei documenti, l’analisi della solvibilità del richiedente e altre formalità amministrative necessarie per l’erogazione del prestito. Ma quindi quanto costa un prestito? Ricordati sempre di prendere visione, leggere e comprendere, l’informativa sulla trasparenza, prima di inviare la richiesta per un prestito,

Chi paga le spese di istruttoria?

In linea generale, le spese di istruttoria sono a carico del mutuatario. Tuttavia, esistono casi, come la sostituzione del mutuo, in cui l’onere delle spese può essere trasferito all’istituto bancario.

Dimensioni delle spese di istruttoria:

La grandezza delle spese di istruttoria varia a seconda dell’istituto e del tipo di finanziamento richiesto. Ad esempio, per un prestito auto, queste spese possono variare dallo 0,5% al 2% del valore del mutuo.

Quando e come vengono addebitate queste spese?

Di norma, le spese di istruttoria vengono addebitate una tantum, solitamente inserite nella prima rata del finanziamento o del mutuo. Tuttavia, la modalità può variare a seconda dell’istituto bancario o finanziario scelto.

Esiste un modo per evitare o ridurre queste spese?

Mentre alcune banche possono offrire promozioni o sconti sulle spese di istruttoria, è sempre consigliato confrontare diverse offerte e leggere attentamente le condizioni contrattuali. Chiedere una dettagliata spiegazione sulle spese e negoziare può anche portare a una riduzione delle stesse.

Modalità e tempistiche di pagamento

Generalmente, le spese di istruttoria sono pagate dal mutuatario, tranne in specifici casi, come la sostituzione del mutuo. La modalità più comune di pagamento è quella di inserire l’importo delle spese di istruttoria nella prima rata del finanziamento.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 15455

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

🚗 AdvertisementBanner 250x250

Articolo precedenteTik Tok Finance: cos’è, come funziona, a cosa serve?
Articolo successivoQuanto costa un prestito? Quali sono i costi per richiedere denaro?
Puoi seguire Prestiti.Online anche su Google News, cliccando sulla stellina  da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.