Home Domande frequenti CheBanca Mediobanca premier? Quali sono le banche del Gruppo?

CheBanca Mediobanca premier? Quali sono le banche del Gruppo?

260
CheBanca Mediobanca premier
Smart Ai Advertisement
5
(4511)

Mediobanca, uno degli istituti bancari più noti e storici d’Italia, ha intrapreso una significativa trasformazione del suo marchio dedicato alla gestione del risparmio e degli investimenti: CheBanca!

Che Banca! Mediobanca Premier che cos’è?

Che Banca! Mediobanca Premier che cos'è?
Posizionamento di CheBanca – Medio Banca Premier

A partire dal gennaio 2023, CheBanca! è stata ribattezzata (cambio nome) “Mediobanca Premier”. Mediobanca Premier è infatti la trasformazione strategica di CheBanca! nel 2023, rappresentando l’aspirazione di Mediobanca a consolidarsi come leader nel settore del Wealth Management.

🤖 Smart Ai Advertisement

Questa nuova identità mira a fornire servizi finanziari premium e una gestione patrimoniale su misura

Mediobanca Premier, precedentemente conosciuta come CheBanca!, mira a consolidarsi come punto di riferimento per la gestione di risparmio e investimenti del Gruppo Mediobanca. Con questa nuova identità, la banca desidera esprimere una visione di eccellenza, di servizi premium e di una stretta relazione con i propri clienti, garantendo loro soluzioni finanziarie su misura e servizi di alta qualità. 🌱 Scopri Come faccio a sapere se ho un finanziamento in corso?

I numeri di che banca al 30 Giugno 2023

CheBanca! si distingue nel panorama bancario grazie al suo modello di business innovativo e distintivo. Vanta un modello distributivo effettivamente multicanale, un pricing trasparente, un servizio di alta qualità e una solida copertura territoriale.

Con ambizioni chiare, CheBanca! punta a rafforzare le sue piattaforme digitali, arricchire la sua gamma di prodotti e sviluppare sinergie per offrire servizi sempre più personalizzati.

Tabella Numeri chiave (dati al 30 giugno 2023):

Caratteristica Dettaglio
Modello Distributivo Multicanale (filiali, web, rete di promotori finanziari)
Pricing Trasparente e allineato agli standard regolamentari
Qualità del servizio e della consulenza Alta, coerente con le necessità del cliente
Rete distributiva 522 gestori, 565 consulenti finanziari, 208 filiali/punti vendita
Obiettivi Futuri – Rafforzamento piattaforme digitali
– Crescita del 60% della forza commerciale
– Arricchimento gamma prodotti
– Segmentazione personalizzata
– Sviluppo di sinergie

CheBanca! diventa Mediobanca Premier: Cosa significa per il Gruppo Mediobanca?

Precorritrici nel cambio nome, dopo la notizia dell’acquisto di Suisse Credit da parte di UBS, il cambiamento di nome di CheBanca! evidenzia anche l’integrazione più profonda all’interno del Gruppo Mediobanca, sottolineando la sinergia tra le varie divisioni del gruppo e l’obiettivo di fornire un’offerta completa e integrata ai clienti. Precurso

Questa mossa fa parte del nuovo piano strategico 2023-26 di Mediobanca, con l’obiettivo di posizionare la divisione Wealth Management come principale motore di crescita dei ricavi del Gruppo.

Il cambiamento di nome è molto più che una semplice rivisitazione del brand: rappresenta una dichiarazione d’intenti, sottolineando l’importanza di questo settore per la banca e il suo desiderio di affermarsi come leader nel campo della gestione patrimoniale e degli investimenti.

Perché è importante il cambio nome da CheBanca! in Mediobanca Premier?

In un mercato bancario in continua evoluzione, dove la concorrenza è feroce e le esigenze dei clienti cambiano rapidamente, le banche devono essere dinamiche e in grado di adattarsi.

La trasformazione di CheBanca! in Mediobanca Premier rappresenta un’evoluzione strategica che mira a consolidare la posizione di Mediobanca nel settore del Wealth Management e a rispondere alle crescenti esigenze di una clientela sempre più sofisticata.

In conclusione, CheBanca! Mediobanca Premier rappresenta la volontà di Mediobanca di rafforzare la sua presenza nel segmento della gestione patrimoniale, fornendo servizi di alta gamma e sottolineando la sua dedizione all’innovazione e all’eccellenza nel servizio al cliente. Come faccio a sapere se ci sono finanziamenti aperti a mio nome?

La Struttura del Gruppo Mediobanca

Il Gruppo Mediobanca è costituito da diverse entità e divisioni. Oltre alla recentemente ribattezzata “Mediobanca Premier” (precedentemente CheBanca!), il gruppo comprende:

  • Mediobanca Private Banking, Spafid e CMB MONACO: Queste divisioni sono dedicate alla clientela HNWI (High-Net-Worth Individuals) e UHNWI (Ultra-High-Net-Worth Individuals), offrendo servizi bancari e finanziari di alta gamma.
  • Mediobanca Sgr, Polus Capital, RAM: Riunite sotto l’ombrello di Mediobanca Asset Management, queste divisioni offrono servizi di gestione patrimoniale e prodotti alternativi, con focus su credito ed equity sistemico.

Chi detiene il controllo di Mediobanca?

l Gruppo Mediobanca è uno dei principali operatori bancari in Italia, e nel corso degli anni ha compreso diverse entità e controllate. La composizione delle banche e delle società controllate può variare nel tempo a seconda delle acquisizioni, delle vendite o di altre operazioni societarie.

Al momento del mio ultimo aggiornamento nel settembre 2021, alcune delle principali controllate e società associate al Gruppo Mediobanca includono:

  1. Mediobanca – La banca principale del gruppo, che offre una vasta gamma di servizi bancari e finanziari.
  2. CheBanca! ora CheBanca Mediobanca premier – Un istituto bancario focalizzato principalmente sul retail banking e con una presenza significativa online.
  3. Compass – Una delle principali società in Italia per il credito al consumo.
  4. Cofactor – Un’entità specializzata nel factoring.
  5. Mediobanca Securities – Divisione focalizzata sulle attività di investment banking.
  6. MB Asset Management – Specializzata nella gestione di asset.
  7. Mediobanca Private Banking: Questa divisione di Mediobanca si concentra sui servizi bancari personalizzati per clienti ad alto reddito. Offre una vasta gamma di servizi di consulenza patrimoniale e soluzioni d’investimento tailor-made per soddisfare le esigenze di clienti HNWI e UHNWI.
  8. Spafid: Si tratta di una società fiduciaria controllata da Mediobanca che offre servizi fiduciari, amministrativi e di coordinamento per società, enti e famiglie.
  9. CMB MONACO (Compagnie Monégasque de Banque): È una banca con sede a Monaco e fa parte del Gruppo Mediobanca. Si concentra su private banking e wealth management, servendo una clientela internazionale, in particolare HNWI e UHNWI.
  10. Mediobanca Sgr: Società di gestione del risparmio del Gruppo Mediobanca, che offre una vasta gamma di prodotti di investimento, inclusi fondi comuni e soluzioni di gestione patrimoniale.
  11. Polus Capital: È una piattaforma di investimento alternativo specializzata in prestiti diretti e soluzioni di debito strutturato.
  12. RAM (Rothschild & Co Asset Management): Mentre RAM è una società di gestione patrimoniale globale con un focus su soluzioni d’investimento sistemico, la sua affiliazione o collaborazione con Mediobanca può variare nel tempo. Al mio ultimo aggiornamento, RAM non era una controllata diretta di Mediobanca, ma potrebbero esserci collaborazioni o joint ventures.

Questi azionisti svolgono un ruolo importante nelle decisioni strategiche e nella governance del Gruppo. Scopri perchè è importante il conto corrente in Italia.

Mediobanca nel panorama bancario italiano ed europeo

Mediobanca si presenta come un gruppo finanziario specializzato, il cui modello di business è costruito su settori di attività ad alta marginalità e bassa intensità di capitale.

Nella classifica delle banche italiane per capitalizzazione, Mediobanca occupa una posizione di rilievo, posizionandosi al quarto posto, subito dopo giganti del settore come Intesa Sanpaolo, UniCredit e Fineco Bank.

A livello europeo, anche se le banche britanniche e francesi come HSBC e BNP Paribas dominano la scena in termini di capitalizzazione, Mediobanca rappresenta comunque un player importante nel contesto bancario del continente.

CheBanca!: Una Crescita Straordinaria Negli Ultimi Anni

Negli ultimi anni, CheBanca! ha tracciato una traiettoria impressionante in termini di crescita e performance. Dal 2016, la banca ha manifestato una dinamica di crescita che ha superato notevolmente il resto del settore. Ecco una panoramica dettagliata delle sue realizzazioni:

  • Crescita Esplosiva: Dal 2016, CheBanca! ha quasi triplicato la sua dimensione, passando da un totale di asset finanziari (TFA) di 14 miliardi a ben 37 miliardi. Parlando di profittabilità, la storia è altrettanto impressionante, con un salto dagli utili di 8 milioni a una stupefacente cifra di 65 milioni.
  • Focalizzazione sulla Clientela Affluent/Premier: Con un obiettivo su clienti che possiedono tra 100.000 euro e 5 milioni, la banca ha dimostrato una performance che surclassa nettamente la media di mercato. Ciò si riflette in una crescita annua composta (CAGR) dei loro asset sotto gestione/amministrazione (AUM/AUA) del +19% negli ultimi quattro anni, contrapponendosi al +6% della media di mercato.
  • Espansione della Rete di Vendita: Non solo ha CheBanca! espanso i suoi asset, ma ha anche ampliato la sua forza vendita ad un ritmo del +10% CAGR, cinque volte più veloce del +2% del mercato.
  • Produttività Ineguagliata: Ogni consulente finanziario di CheBanca! gestisce in media 3,3 milioni di asset finanziari totali, mentre la media del settore si attesta a 1,9 milioni.

In sintesi, CheBanca! ha fissato nuovi standard nel settore bancario, mostrando una crescita e una produttività che sono nettamente superiori alla media. Con tali risultati, la banca si è decisamente posizionata come leader nel segmento affluent/premier.

Conclusione

Il cambiamento di CheBanca! in “Mediobanca Premier” è un segno del dinamismo e della volontà di rinnovamento del Gruppo Mediobanca. In un settore in continua evoluzione, è fondamentale sapersi adattare e innovare per rispondere alle esigenze di un mercato sempre più competitivo e globalizzato.

Fonti e dati: https://www.mediobanca.com/it/wealth-management/i-nostri-servizi/premier.html

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 4511

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

🚗 AdvertisementBanner 250x250

Articolo precedentePrestito auto nuova: cos’è, come funziona, cosa sapere
Articolo successivoFindomestic prestito personale di 20.000 euro: come richiederlo?
Puoi seguire Prestiti.Online anche su Google News, cliccando sulla stellina  da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.