Home Domande frequenti Quali sono i rischi del leasing 2023?

Quali sono i rischi del leasing 2023?

109
Quali sono i rischi del leasing?
Smart Ai Advertisement
5
(534)

Il leasing è una pratica finanziaria sempre più diffusa, sia nel contesto dei privati che delle aziende. Che si tratti di leasing auto, leasing immobiliare, o leasing finanziario, le possibilità sono numerose. Tuttavia, ogni forma di leasing porta con sé specifici rischi. Questo articolo ti guiderà attraverso i dettagli cruciali che devi sapere.

Stai considerando il leasing come opzione di finanziamento per acquisire un veicolo, attrezzature o immobili? Prima di firmare qualsiasi contratto, è essenziale conoscere non solo i vantaggi, ma anche i rischi associati a questa forma di finanziamento.

Il leasing offre flessibilità e potenziali vantaggi fiscali, rendendolo un’opzione attraente per molti. Tuttavia, come qualsiasi impegno finanziario, porta con sé specifici rischi che dovresti essere pronto a gestire. In questa guida, esploreremo in dettaglio i rischi del leasing, tra cui il critico “rischio di perimento del bene,” per aiutarti a prendere una decisione informata.

🤖 Smart Ai Advertisement

 

Quali sono i rischi del leasing?

Il leasing rappresenta un’opzione finanziaria popolare per le aziende e individui che desiderano utilizzare beni come veicoli, attrezzature o immobili senza doverli acquistare subito.  Tuttavia, comporta alcuni rischi che vanno attentamente considerati.

Uno dei rischi più significativi è il “rischio di perimento del bene.” In pratica, se il bene in questione si deteriora, viene distrutto o rubato durante il periodo in cui è sotto la responsabilità dell’utilizzatore, il rischio è a carico di quest’ultimo. Questo significa che, anche se non sei ancora il proprietario del bene, sei comunque obbligato a continuare i pagamenti come stabilito nel contratto di leasing. 🌱 Scopri i prestiti per aziende 13 Giugno 2024.

Cos’è il rischio di perimento del bene nel leasing

Questo rischio deriva dal fatto che, pur non essendo il proprietario legale del bene, l’utilizzatore ne ha il controllo e la responsabilità durante il periodo di leasing.

Questa situazione è in linea con quanto stabilito dall’art. 1523 del codice civile italiano sulla vendita a rate con riserva di proprietà, che pone a carico dell’acquirente il rischio del perimento del bene.

In questo contesto, la clausola che pone a carico dell’utilizzatore il rischio di perimento del bene è considerata legittima e non vessatoria, come chiarito anche dalla Corte di Cassazione.

Cosa succede se non si riesce a pagare il leasing?

Se non riesci a pagare il leasing, rischi azioni legali (citazione in giudizio) che possono culminare nel pignoramento dei tuoi beni per coprire il debito.

Il mancato pagamento delle rate può avere gravi ripercussioni finanziarie e legali, tra cui la segnalazione nei registri dei cattivi pagatori. Questo renderebbe più difficile l’accesso a futuri prestiti, finanziamenti o altre forme di credito.

Cosa succede alla fine di un leasing?

Alla fine di un contratto di leasing finanziario, hai l’opzione di acquistare il bene pagando un “valore di riscatto,” che è stato stabilito all’inizio del contratto. Se non vuoi acquistare il bene, devi restituirlo secondo le condizioni previste nel contratto.

Quando conviene fare il leasing?

Quando conviene fare il leasing?

L’idea che il leasing convenga particolarmente per chi cambia veicolo ogni 3-4 anni è spesso sostenuta da esperti finanziari e di settore auto. Il ragionamento si basa sull’osservazione che i veicoli, come molti beni deperibili, perdono valore nel tempo. Optare per il leasing può quindi evitare la svalutazione del capitale investito nell’acquisto diretto, consentendo al contempo di beneficiare di veicoli nuovi e più efficienti.

Aggiungendo al punto, il leasing può essere una strategia efficace non solo per evitare la svalutazione del capitale investito nell’acquisto diretto dell’auto e del veicolo stesso, ma anche per chi ha esigenze di percorrenza elevata. Ad esempio, se si utilizza il veicolo per ragioni lavorative e si accumulano molti chilometri in un anno, il leasing offre la possibilità di mantenere costanti i costi di manutenzione e assicurazione, oltre ad eventuali vantaggi fiscali, specialmente per le aziende.

Chi utilizza il leasing finanziario può recedere prima della scadenza?

Sì, è possibile recedere prima della scadenza del contratto. Per chi intende rescindere un contratto di leasing finanziario prima della scadenza, ci sono diverse considerazioni importanti.

La prima è che la disdetta deve spesso essere notificata con un termine di almeno 30 giorni per la fine di un trimestre del periodo di leasing. Questa è una tempistica specifica che va osservata attentamente per evitare ulteriori penali o costi aggiuntivi.

Esempio semplice: Se hai un contratto di leasing finanziario che dura 36 mesi e sei al 18° mese, potresti voler terminare il contratto anticipatamente. Per fare ciò, dovresti notificare la tua intenzione di recedere al fornitore del leasing almeno 30 giorni prima della fine del 21° mese, che sarebbe la fine del trimestre più vicino. In questo modo, rispetteresti la clausola contrattuale che richiede un preavviso di almeno 30 giorni per la fine di un trimestre del periodo di leasing.

Il Diritto al risarcimento del fornitore di leasing

Un altro aspetto cruciale è il diritto al risarcimento del fornitore di leasing, che è generalmente stabilito da una tabella di ammortamento specificata nel contratto. Questa tabella dettaglia le somme che devono essere pagate in caso di terminazione anticipata e possono variare in base al tempo rimanente sul contratto e alle rate già pagate. Quindi, prima di prendere la decisione di recedere dal contratto, è fondamentale consultare questa tabella e valutare attentamente i propri obblighi finanziari. Questo va fatto in aggiunta alla considerazione dei requisiti di preavviso, come il termine di 60 giorni lavorativi in alcuni casi, e delle eventuali penali finanziarie per la terminazione anticipata del contratto.

Cosa succede se rompi una macchina in leasing?

Cosa succede se rompi una macchina in leasing?

In caso di incidente che causa la perdita totale del veicolo, l’assicurazione dovrebbe coprire il valore di sostituzione del veicolo. Tuttavia, questo valore potrebbe essere inferiore al valore residuo del contratto di leasing, lasciandoti responsabile per la differenza.

Cosa succede se faccio incidente con auto in leasing?

In caso di incidente con un’auto in leasing, l’indennizzo per i danni materiali va generalmente alla società di leasing. Se la polizza RC auto è “per conto altrui”, l’indennizzo potrebbe andare al locatario. In caso di perdita totale, l’assicurazione copre il valore di sostituzione del veicolo noleggiato. E’ crucial leggere attentamente contratto e polizza per conoscere le proprie responsabilità.

Se l’incidente ha causato danni a terzi, l’assicurazione di responsabilità civile dell’auto in leasing entrerà in gioco per coprire tali costi. Tuttavia, è possibile che il locatario debba pagare una franchigia o altri costi non coperti dall’assicurazione.

È anche utile sapere che alcuni contratti di leasing includono clausole specifiche in caso di incidente. Ad esempio, potrebbe essere necessario notificare la società di leasing entro un determinato periodo o seguire procedure particolari per la riparazione del veicolo. Non rispettare queste clausole potrebbe portare a penalità o costi aggiuntivi. Pertanto, leggere attentamente e comprendere il proprio contratto di leasing e la polizza assicurativa è fondamentale.

Come uscire da un contratto di leasing?

Come uscire da un contratto di leasing?

Per uscire anticipatamente da un contratto di leasing, è necessario inviare una comunicazione scritta alla compagnia di leasing con un preavviso specificato, spesso 60 giorni lavorativi. Sarà anche necessario saldare una penale e i canoni arretrati non ancora pagati.

Leasing Auto: Flessibilità con Responsabilità

Il leasing auto è ideale per chi vuole cambiare veicolo periodicamente. Marche come Audi leasing, Volvo leasing, Ford leasing, e BMW leasing offrono opzioni attraenti. Tuttavia, è fondamentale considerare il “rischio di perimento del bene”, specialmente se opti per un veicolo di alto valore come un Range Rover leasing o un Leasing Tesla.

Marche e Offerte: Da Mercedes a Tesla

Sia che tu stia cercando Mercedes leasing o Leasing Tesla Model 3, è essenziale comparare le diverse offerte. Non limitarti a marche popolari; anche Peugeot leasing, Fiat leasing, e Jeep leasing potrebbero avere offerte vantaggiose.


Leasing Finanziario Vs Leasing Operativo

Mentre il leasing finanziario è spesso orientato all’acquisto del bene alla fine del contratto, il leasing operativo generalmente ha una durata più breve e potrebbe non includere l’opzione di acquisto. Entrambe le opzioni hanno rischi e vantaggi distinti che variano a seconda delle necessità di leasing auto privati o leasing per partita IVA.


Leasing Immobiliare: Una Soluzione per Ogni Esigenza

Nel campo del leasing immobiliare, è possibile optare per diverse soluzioni, da contratti più flessibili a quelli a lungo termine. Allo stesso modo, è fondamentale capire i termini del contratto per evitare possibili trappole, specialmente se stai considerando leasing operativo o leasing finanziario.


Conclusione


In sintesi, se si opta per un contratto di leasing, è fondamentale essere consapevoli di questo rischio e prendere tutte le misure possibili per mitigarlo, inclusa la stipula di un’assicurazione adeguata.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 534

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

🚗 AdvertisementBanner 250x250

Articolo precedentePrestito per le Vacanze: come funziona, rischi, migliori
Articolo successivoPiano di rientro rateale: cos’è, come funziona, Quando decade, rischi
Puoi seguire Prestiti.Online anche su Google News, cliccando sulla stellina  da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.