Home Domande frequenti 🚗 Quali sono le Migliori Società di Leasing in Italia 2023

🚗 Quali sono le Migliori Società di Leasing in Italia 2023

108
Quali sono le migliori società di leasing in Italia?
Smart Ai Advertisement
5
(54545)

Le società di leasing in Italia sono numerose e offrono una vasta gamma di prodotti e servizi, sia per il leasing immobiliare sia per il leasing di beni mobili (come autovetture o macchinari).

La scelta della “migliore” società di leasing dipende in gran parte dalle esigenze specifiche del cliente e dai tipi di beni che si desidera prendere in leasing.

Indice Guida

🤖 Smart Ai Advertisement

Che cos’è una società di leasing?

Che cos'è una società di leasing?

Il leasing è una forma di contratto finanziario che permette ad un’entità, chiamata locatore o concedente, di fornire ad un altro soggetto, noto come utilizzatore, il diritto di usare un determinato bene in cambio di un canone periodico. Questa modalità è particolarmente comune per beni ad alto valore, come veicoli, attrezzature industriali e immobili.

Perché la Cerchi?

Se ti stai chiedendo perché dovresti cercare una classifica delle migliori società di leasing, la risposta sta nel valore che questi servizi possono apportare. Optare per una società di leasing affidabile può farti risparmiare non solo denaro, ma anche tempo e fatica. La ricerca della miglior società è quindi finalizzata a ottenere:

  • Canoni competitivi
  • Condizioni contrattuali chiare e flessibili
  • Opzioni di riscatto vantaggiose
  • Vantaggi fiscali
  • Servizi di assistenza clienti eccellenti

🏆 Classifica delle Migliori Società di Leasing

Nel panorama italiano del leasing auto per il 2023, Arval, parte del gruppo Bnp Paribas, emerge come leader con il fatturato più alto. La segue da vicino Ald Automotive, nota per la sua propensione al noleggio a privati senza partita IVA e pre-leasing.

Altri attori importanti includono Leasys, frutto della collaborazione tra Fiat e Crédit Agricole; Leaseplan, con una presenza significativa nella pubblica amministrazione; e Alphabet, nonostante una leggera contrazione. Nel complesso, il settore del leasing auto in Italia è in crescita, offrendo una varietà di soluzioni innovative e competitive.

🏆 Migliore Assicurazione Auto Online: Classifica Settembre 2023

Linear (Gruppo Unipol), Bene Assicurazioni, ConTe.it e Allianz Direct sono attualmente le migliori scelte. Ognuna di queste compagnie offre un’ampia gamma di coperture, un solido servizio clienti e vari massimali.

  1. Linear (Gruppo Unipol): Conosciuta per la sua affidabilità e i suoi pacchetti di copertura flessibili.
  2. Bene Assicurazioni: Questa compagnia è molto apprezzata per i suoi servizi clienti di qualità e le sue tariffe competitive.
  3. ConTe.it: Offre un’ampia gamma di coperture e vanta un eccellente servizio clienti.
  4. Allianz Direct: Nota per la sua stabilità finanziaria e le varie opzioni di copertura, Allianz Direct è un’altra scelta solida per l’assicurazione auto.

Ognuna di queste assicurazioni offre diverse tipologie di copertura, un servizio clienti affidabile e varie opzioni di massimali assicurativi. È fondamentale fare una comparazione attenta per scegliere la polizza più adatta alle tue esigenze.

Tipi di Leasing: Finanziario e Operativo

Esistono principalmente due tipi di leasing: il leasing finanziario e il leasing operativo. Nel primo, l’utente ha generalmente l’opzione di acquistare il bene alla fine del periodo contrattuale. Nel secondo, il bene viene restituito al locatore al termine del contratto e non c’è un’opzione di acquisto, o se c’è, è a un prezzo molto più elevato.

Esempio Pratico

Per fornire un esempio pratico, supponiamo che tu sia un imprenditore e tu abbia bisogno di un veicolo per le consegne. Invece di acquistarne uno, potresti stipulare un contratto di leasing.

Pagheresti un canone mensile alla società di leasing e, al termine del contratto, avresti la possibilità di acquistare il veicolo pagando la differenza tra il totale dei canoni pagati e il prezzo originale del veicolo. Alternativamente, potresti semplicemente restituire il veicolo e terminare il contratto.

Migliori società di leasing in Italia 2023

L’Italia vanta diverse società di leasing di prestigio che offrono servizi all’avanguardia sia a privati che a imprese.

Arval, parte del gruppo Bnp Paribas, emerge come leader del settore con il fatturato più alto, seguita da vicino da Ald Automotive, che ha mostrato una forte propensione al noleggio a privati senza partita IVA e pre-leasing.

Altre aziende di spicco includono Leasys, frutto della collaborazione tra Fiat e Crédit Agricole, Leaseplan, con una significativa presenza nella pubblica amministrazione, e Alphabet, nonostante una leggera contrazione. Nel complesso, il panorama italiano del leasing auto è in crescita, con diverse aziende che offrono soluzioni innovative e competitive.

ALD:

Multinazionale francese, ALD si concentra su soluzioni di mobilità e noleggio a lungo termine, principalmente per grandi aziende con flotte, ma offre anche soluzioni per PMI e privati.

Arval:

Altro gigante francese nel settore, Arval è presente in Italia da oltre un quarto di secolo. Offre soluzioni di leasing e noleggio soprattutto per grandi aziende, ma ha anche soluzioni per privati e professionisti.

Leasys:

Una delle aziende leader nel settore, Leasys fa parte del gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles) e offre soluzioni sia per privati che per aziende. È noto per le sue offerte competitive per marchi come Fiat e per prodotti innovativi come “paga se usi”.

Unicredit Leasing:

Parte del gruppo Unicredit, è una delle principali società di leasing in Italia e offre una vasta gamma di soluzioni di leasing per aziende e privati.

Athlon:

Parte del gruppo Mercedes-Benz, Athlon ha una particolare attenzione alla mobilità sostenibile e offre servizi per clienti aziendali, privati e PMI.

Finrent: Fornisce servizi di noleggio auto in Italia dal 1998. Dall’estratto fornito, sembra che la società offra anche opportunità di affiliazione e formazione per chi desidera entrare nel settore del noleggio auto come broker.

BNL Leasing:

Appartenente al gruppo BNP Paribas, BNL Leasing ha una forte presenza nel mercato italiano e offre soluzioni sia per le aziende sia per i privati.

Mediocredito Italiano (Gruppo Intesa Sanpaolo):

Specializzato in soluzioni finanziarie per le PMI, offre anche servizi di leasing.

Banca Ifis Leasing:

Conosciuta per la sua flessibilità, offre soluzioni di leasing per una vasta gamma di beni.

Sella Leasing:

Parte del Gruppo Banca Sella, questa società ha una lunga storia nel mercato del leasing italiano.

Volkswagen Leasing:

Facente parte della casa automobilistica tedesca Volkswagen, si sta affermando grazie alle sue offerte, incluse quelle per marchi popolari come BMW e Audi. Ha una particolare attenzione ai veicoli elettrici e ibridi.

Fatturati e tendenza in crescita per il leasing

Fatturati in crescita per il leasing

Il mercato del leasing auto in Italia ha registrato una tendenza positiva negli ultimi anni, con un aumento dei ricavi e una crescita delle flotte.

Secondo l’Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici (ANIASA), il fatturato complessivo del settore nel corso dell’anno ha raggiunto quasi i €5,45 miliardi, con una crescita del 3,7% rispetto all’anno precedente.

Questa tendenza positiva sembra confermata anche dai dati del primo trimestre, che mostrano un aumento del 5,6% rispetto al medesimo periodo del 2014, segnalando una prospettiva ottimistica per il futuro prossimo del settore.

Classifica delle prime dieci società di leasing auto in Italia:

  1. Arval:
    • Fatturato: €1,307 miliardi
    • Parte del gruppo Bnp Paribas.
    • Gestisce una delle flotte di veicoli in noleggio a lungo termine più grandi in Italia.
  2. Ald Automotive:
    • Fatturato: €1,037 miliardi
    • Ricavi generati in particolar modo dal noleggio a privati senza partita IVA e pre-leasing.
  3. Leasys:
    • Fatturato: €875 milioni
    • Parte di FCA Bank, nata dalla collaborazione tra Fiat e Crédit Agricole.
  4. Leaseplan:
    • Ricavi significativi derivanti da contratti con la pubblica amministrazione.
    • Terza per dimensioni di flotta in Italia.
  5. Alphabet:
    • Fatturato: €324,3 milioni
    • Ha registrato un calo del 11,7% rispetto all’anno precedente.
  6. Volkswagen Leasing:
    • Fatturato: €290,5 milioni
    • Crescita del 3,9% rispetto all’anno precedente.
  7. Mercedes Benz Charter Way:
    • Fatturato: €205,2 milioni
    • Crescita del 2% rispetto all’anno precedente.
  8. Car Server:
    • Fatturato: €198,1 milioni
    • Crescita del 10,9% rispetto all’anno precedente.
  9. GE Capital:
    • Fatturato: €95,1 milioni
    • Decrescita del 5,9% rispetto all’anno precedente.
  10. Athlon Car Lease:
    • Fatturato: €93,8 milioni
    • Crescita del 22,1% rispetto all’anno precedente.

Fattori da considerare nella scelta di una società di leasing:

  • Tipologia di bene: Non tutte le società di leasing offrono soluzioni per ogni tipo di bene. Ad esempio, alcune potrebbero essere specializzate in leasing immobiliare, mentre altre potrebbero concentrarsi su autovetture o macchinari.
  • Condizioni contrattuali: È essenziale leggere attentamente le condizioni contrattuali e assicurarsi che siano in linea con le proprie esigenze.
  • Tassi di interesse: Anche se le condizioni generali potrebbero sembrare favorevoli, un tasso di interesse elevato potrebbe rendere l’offerta meno conveniente.
  • Reputazione e servizio clienti: La qualità del servizio clienti e la reputazione della società sul mercato possono essere indicazioni preziose sulla sua affidabilità

Caratteristica Distintiva: L’Opzione di Riscatto

La caratteristica distintiva del leasing è la presenza di un’opzione di riscatto a fine contratto. Questo offre una flessibilità aggiuntiva all’utilizzatore, che può scegliere se restituire il bene o acquistarlo pagando la differenza tra il totale dei canoni versati e il valore residuo del bene.

A chi è Rivolto il Leasing?

Originariamente, il leasing era una soluzione finanziaria più utilizzata da aziende e professionisti in possesso di Partita IVA. Tuttavia, negli anni, si è diffuso anche tra i consumatori privati, grazie alla sua flessibilità e ai possibili vantaggi fiscali.

Conclusione

La scelta tra queste società di leasing dipenderà dalle esigenze specifiche del cliente, dalla tipologia di veicolo o di servizio desiderato, e dalle condizioni economiche offerte.

È sempre consigliato effettuare un confronto dettagliato tra le varie offerte disponibili sul mercato e, se possibile, consultare recensioni e opinioni di altri clienti per fare una scelta informata.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 54545

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

🚗 AdvertisementBanner 250x250

Articolo precedenteLeasing immobiliare commerciale, privati Simulazione, 100 per 100, prima casa
Articolo successivoLeasing auto: cos’è, come funziona, partita iva
Puoi seguire Prestiti.Online anche su Google News, cliccando sulla stellina ✩ da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.