Home Domande frequenti Quanto tempo ci vuole per la cessione del quinto Findomestic?

Quanto tempo ci vuole per la cessione del quinto Findomestic?

168
Quanto tempo ci vuole per la cessione del quinto Findomestic?
Smart Ai Advertisement
5
(25255)

La cessione del quinto è un tipo di prestito personale che permette di ottenere una somma di denaro da restituire attraverso rate mensili detratte direttamente dallo stipendio o dalla pensione.

Questa forma di prestito è particolarmente apprezzata per la sua semplicità e per la sicurezza che offre sia al debitore che al creditore. Ma quanto tempo ci vuole per ottenere una cessione del quinto con Findomestic? Scopriamolo in questo articolo.

Indice Guida

🤖 Smart Ai Advertisement

Come funziona la gestione del quinto di Findomestic?

La cessione del quinto è una forma di prestito personale che si rivolge principalmente ai lavoratori dipendenti (pubblici o privati) e ai pensionati. Questo tipo di prestito ha la caratteristica che la rata mensile di rimborso non può superare un quinto (da qui il nome) del salario netto (per i lavoratori dipendenti) o della pensione (per i pensionati).

Findomestic, come altre finanziarie, gestisce la cessione del quinto attraverso una serie di passaggi:

  1. Valutazione della richiesta: una volta presentata la richiesta, Findomestic valuta la fattibilità del prestito. Questo processo include la verifica della capacità di rimborso del richiedente e la sua storia creditizia.
  2. Ottenimento del consenso dal datore di lavoro o dall’INPS: se la richiesta di prestito è approvata, Findomestic richiede il consenso dal datore di lavoro (nel caso di lavoratori dipendenti) o dall’INPS (nel caso di pensionati). Questo consenso è necessario perché sarà l’ente pagatore a trattenere la rata del prestito direttamente dallo stipendio o dalla pensione e a versarla a Findomestic.
  3. Erogazione del prestito: una volta ottenuto il consenso, Findomestic eroga il prestito. Come menzionato in precedenza, il tempo previsto per l’erogazione dopo il benestare è di circa 20 giorni. Come viene erogato prestito Findomestic?
  4. Rimborso del prestito Findomestic: il rimborso avviene attraverso trattenute mensili direttamente dallo stipendio o dalla pensione del richiedente, per tutta la durata del prestito. La rata non può superare un quinto dello stipendio o della pensione netta.
Dettagli Dipendenti Pubblici Dipendenti Privati Pensionati
Importo Richiesto €20,000 €15,000 €13,000
Tan Fisso 6.88% 9.12% 8.19%
Taeg Fisso 7.10% 9.51% 8.50%
Numero di Rate 120 120 120
Rata Mensile €231 €191 €159
Totale Dovuto €27,720 €22,920 €19,080

Il processo di richiesta della cessione del quinto

richiesta cessione del quinto

La Cessione del Quinto è un tipo di prestito personale garantito che permette al richiedente di ottenere un finanziamento cedendo un quinto del proprio stipendio o pensione. Findomestic, come molte altre finanziarie, offre questo tipo di prestito direttamente online mediante la firma digitale. Consente di poter ottenere soldi per le vacanze o per comprare una nuova Fiat Panda nel 2024.

Il processo di gestione della Cessione del Quinto da parte di Findomestic prevede una serie di fasi ben precise, iniziando dalla richiesta del cliente fino all’erogazione del finanziamento. La richiesta viene inizialmente valutata da Findomestic che controlla la fattibilità dell’operazione. Il richiedente dovrà fornire una serie di documenti che attestano la sua capacità economica e la sua identità. Scopri anche come ottenere soldi in anticipo tramite le carta di credito Findomestic e Prodotti Finanziari

Dopo questa fase, se la richiesta viene accettata, Findomestic procede con la richiesta del benestare da parte del datore di lavoro del cliente o dell’ente pensionistico. Questa operazione serve a garantire che l’ente pagatore sia a conoscenza della cessione del quinto e si impegni a trattenere la quota del salario o della pensione da destinare al pagamento del prestito.

Quanto tempo ci vuole per la cessione del quinto Findomestic?

La tempistica specifica per l’erogazione di un prestito tramite cessione del quinto può variare in base a diversi fattori, come ad esempio la tempistica della verifica del tuo datore di lavoro e la velocità con cui la documentazione viene elaborata da Findomestic. Tuttavia, in generale, come hai citato, Findomestic indica che il tempo previsto per l’erogazione del prestito dopo il benestare da parte del datore di lavoro o dell’INPS è di 20 giorni.

Ricorda che queste tempistiche sono approssimative e possono variare a seconda delle circostanze specifiche. Ad esempio, se ci sono ritardi nel processo di verifica o se c’è un volume elevato di richieste, potrebbe essere necessario più tempo per l’erogazione del prestito. Ti consigliamo di contattare Findomestic direttamente per ottenere le informazioni più accurate e aggiornate relative alla tua situazione specifica.

La cessione del quinto è un particolare tipo di prestito personale, che può essere richiesto da lavoratori dipendenti (sia pubblici che privati) e pensionati. Il nome deriva dal fatto che la rata di rimborso del prestito non può superare un quinto (20%) dello stipendio o della pensione netta del richiedente.

La caratteristica principale della cessione del quinto è che il rimborso del prestito avviene attraverso una trattenuta diretta sulla busta paga o sulla pensione del debitore. Questa trattenuta viene effettuata dal datore di lavoro o dall’ente previdenziale (nel caso dei pensionati) che poi versa l’importo alla banca o alla finanziaria che ha erogato il prestito.

La cessione del quinto è un prestito con garanzia del TFR (Trattamento di Fine Rapporto) per i lavoratori dipendenti. Questo significa che, in caso di insolvenza del debitore, la banca o la finanziaria può rivalersi sul TFR maturato dal lavoratore fino a quel momento. Questa caratteristica rende la cessione del quinto un prestito particolarmente sicuro per le banche e le finanziarie, che possono così offrire condizioni di rimborso più favorevoli rispetto ad altri tipi di prestiti.

Tuttavia, è importante sottolineare che l’accesso al TFR è possibile solo in caso di mancato pagamento delle rate del prestito. Se il debitore paga regolarmente le sue rate, il TFR rimane intatto e sarà disponibile al momento del pensionamento o della cessazione del rapporto di lavoro.

In conclusione, la cessione del quinto può essere un’opzione interessante per chi ha bisogno di un prestito e dispone di uno stipendio o di una pensione su cui poter effettuare la trattenuta. Tuttavia, come per ogni decisione finanziaria, è importante valutare attentamente i pro e i contro e, se necessario, chiedere il consiglio di un esperto prima di procedere.

Conclusione

In conclusione, il tempo necessario per ottenere una cessione del quinto con Findomestic può variare a seconda di vari fattori, ma in generale l’intero processo, dalla richiesta all’erogazione dei fondi, può essere completato in pochi giorni lavorativi. Ricorda, tuttavia, che ogni situazione è unica e il tempo effettivo può variare a seconda delle tue specifiche circostanze. Se hai bisogno di ulteriori informazioni o consigli, non esitare a contattare un consulente finanziario o a fare ulteriori ricerche sulla cessione del quinto.

Nota: Questo articolo è stato scritto con lo scopo di fornire informazioni generali sulla cessione del quinto con Findomestic e non deve essere considerato come consulenza finanziaria. Per una consulenza personalizzata, ti consigliamo di contattare un consulente finanziario o di fare ulteriori ricerche sulla cessione del quinto.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 25255

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

🚗 AdvertisementBanner 250x250

Articolo precedenteFindomestic Cessione del Quinto per Dipendenti Pubblici
Articolo successivoFindomestic Cessione del Quinto per dipendenti privati