Home Tipi di Prestito Online in Italia FAQs Prestito Giovani XME Intesa Sanpaolo Domande frequenti

FAQs Prestito Giovani XME Intesa Sanpaolo Domande frequenti

117
FAQs Prestito Giovani Intesa Sanpaolo
Smart Ai Advertisement
5
(656)

Il Prestito Giovani XME Intesa Sanpaolo è un prodotto finanziario studiato appositamente per le esigenze dei giovani tra i 18 e i 35 anni. Questo prestito offre una gamma di opzioni flessibili, dalla durata del rimborso alle spese di istruttoria, rendendo più semplice l’accesso al credito.

Se sei giovane e stai cercando un prestito personalizzato, continua a leggere per scoprire tutto quello che c’è da sapere sul Prestito Giovani XME di Intesa Sanpaolo.

Indice Guida

🤖 Smart Ai Advertisement

FAQs Prestito Giovani XME Intesa Sanpaolo

Domanda Risposta Breve
Chi può richiederlo? Giovani fino a 35 anni
Lavoro atipico è accettato?
Residenza in Italia necessaria? Sì, da almeno 2 anni
Importo minimo e massimo? Da €2.000 a €30.000
Durata del prestito? Da 24 a 120 mesi
Spese di istruttoria? Sì, 1,50% dell’importo
Spese di incasso rate? No
Estinzione anticipata? Sì, gratuita
Opzione “posticipo rate”? Sì, dopo 12 rate pagate
Opzione “cambio rata”? Sì, dopo 12 rate pagate
Diritto di recesso? Sì, entro 14 giorni
Assicurazione disponibile? Sì, facoltativa
Necessità di recarsi in filiale? No, anche online
Cointestazione possibile? Sì, con certe condizioni
Prima rata? Secondo mese successivo all’erogazione
Interessi di preammortamento? Inclusi nella prima rata

Chi può richiedere XME Prestito Giovani?

Il XME Prestito Giovani è aperto a individui che non hanno ancora compiuto 35 anni al momento della domanda. Il Prestito Giovani XME di Intesa Sanpaolo è disponibile anche per chi ha un lavoro atipico, purché si abbia un contratto di lavoro attivo alla data della domanda del prestito e che sia stato lavorato almeno 18 mesi negli ultimi 2 anni.

Posso richiedere XME Prestito Giovani se ho un lavoro atipico?

Sì, se hai un lavoro atipico, puoi richiedere il prestito a condizione che tu abbia lavorato almeno 18 mesi negli ultimi 2 anni.

In altre parole, anche se non sei un lavoratore dipendente a tempo indeterminato, hai comunque l’opportunità di accedere a questo finanziamento. Intesa Sanpaolo vuole rendere il prestito accessibile a una gamma più ampia di giovani lavoratori, inclusi quelli con contratti atipici come part-time, lavoro a progetto o contratti a termine. L’importante è dimostrare una certa continuità lavorativa.

Devo essere residente in Italia per XME Prestito Giovani?

Sì, la residenza italiana è obbligatoria e devi essere residente da almeno 2 anni.

Che importo posso richiedere per XME Prestito Giovani?

L’importo che puoi richiedere varia da un minimo di 2.000 euro a un massimo di 30.000 euro.

Che durata posso scegliere per XME Prestito Giovani?

La durata del prestito può variare da un minimo di 24 mesi a un massimo di 120 mesi.

Devo avere un conto per richiedere XME Prestito Giovani e per pagare le rate?

Sì, è necessario avere un conto corrente con qualsiasi banca per l’erogazione e il rimborso del prestito.

Sono previste spese di istruttoria per XME Prestito Giovani?

Sì, le spese di istruttoria sono pari all’1,50% dell’importo richiesto, fino a un massimo di 250 euro.

Sono previste spese di incasso delle rate per XME Prestito Giovani?

No, non ci sono spese per l’incasso delle rate.

Posso estinguere anticipatamente il mio prestito XME Prestito Giovani?

Sì, è possibile estinguere il prestito in qualsiasi momento, anche parzialmente.

Sono previste spese per l’estinzione anticipata di XME Prestito Giovani?

No, l’estinzione anticipata del prestito è gratuita.

Cos’è l’opzione “posticipo rate” per XME Prestito Giovani?

Questa opzione ti permette di posticipare una o più rate, allungando così la durata del piano di rimborso.

Posso attivare sempre l’opzione “posticipo rate” per XME Prestito Giovani?

No, questa opzione è disponibile solo dopo aver pagato le prime 12 rate in modo regolare.

Quante rate posso posticipare di XME Prestito Giovani?

Puoi posticipare un numero di rate che coincide con la durata originaria del prestito in anni, meno uno.

Posso attivare l’opzione “posticipo rate” più volte per XME Prestito Giovani?

Sì, ma solo se sono passati 12 mesi dall’ultima attivazione e nel rispetto del numero massimo di rate posticipabili.

Quando devo richiedere l’attivazione dell’opzione “posticipo rate” per XME Prestito Giovani?

Se la richiesta viene fatta entro il 12 del mese, l’opzione sarà valida dal mese successivo.

Sono previste spese per attivare l’opzione “posticipo rate” per XME Prestito Giovani?

No, l’attivazione di questa opzione è gratuita.

Cos’è l’opzione “cambio rata” di XME Prestito Giovani?

Questa opzione ti permette di modificare l’importo della tua rata mensile, con conseguente variazione della durata del prestito.

Posso attivare sempre l’opzione “cambio rata” per XME Prestito Giovani?

Puoi attivare questa opzione dopo aver pagato le prime 12 rate e con un intervallo minimo di 12 mesi tra due “cambi rata”.

Quando devo richiedere l’attivazione dell’opzione “cambio rata” per XME Prestito Giovani?

Se la richiesta viene fatta entro il 12 del mese, l’opzione sarà valida dal mese successivo.

Sono previste spese per attivare l’opzione “cambio rata” per XME Prestito Giovani?

No, l’attivazione di questa opzione è gratuita.

Posso avvalermi del diritto di recesso per XME Prestito Giovani?

Sì, hai 14 giorni di calendario dalla data di sottoscrizione per recedere dal contratto.

Sono previste spese per il recesso da XME Prestito Giovani?

No, il recesso è gratuito e non comporta penali.

Devo fornire un giustificativo per il recesso da XME Prestito Giovani?

No, non è necessario fornire alcun giustificativo per il recesso.

È prevista un’assicurazione per XME Prestito Giovani?

Sì, è possibile abbinare la polizza ProteggiPrestito al tuo prestito.

La polizza ProteggiPrestito è obbligatoria per XME Prestito Giovani?

No, la polizza è facoltativa.

In che modo mi tutela la polizza ProteggiPrestito con XME Prestito Giovani?

La polizza offre diverse garanzie, come il rimborso del debito in caso di decesso, invalidità o perdita di impiego, tra gli altri.

Devo pagare bolli per richiedere XME Prestito Giovani?

No, non sono previsti bolli.

Devo recarmi in filiale per richiedere XME Prestito Giovani?

Puoi farlo sia in filiale che online, se sei titolare del contratto My Key.

Posso cointestare il mio prestito XME Prestito Giovani?

Sì, con la condizione che il secondo richiedente abbia più di 35 anni e il prestito sia stato richiesto in filiale.

Quando pago la prima rata del prestito XME Prestito Giovani?

La prima rata è dovuta il primo giorno del secondo mese successivo all’erogazione del prestito.

Nella prima rata di XME Prestito Giovani sono compresi gli interessi di preammortamento?

Sì, la prima rata include anche gli interessi di preammortamento.

Conclusione

In sintesi, il Prestito Giovani XME Intesa Sanpaolo è una soluzione finanziaria flessibile e vantaggiosa, pensata per i giovani fino a 35 anni. Con diverse opzioni come il “posticipo rate” e il “cambio rata”, offre una gamma di possibilità per adattare il piano di rimborso alle tue esigenze. Le spese di istruttoria sono contenute e non sono previste spese per l’incasso delle rate o per l’estinzione anticipata. Se sei alla ricerca di un prestito che ti permetta di realizzare i tuoi progetti, questa potrebbe essere la soluzione giusta per te.

Quanto è stato utile questo post?

Clicca su una stella per valutarla!

Voto medio 5 / 5. Conteggio dei voti: 656

Nessun voto finora! Sii il primo a valutare questo post.

🚗 AdvertisementBanner 250x250

Articolo precedentePrestito Giovani XME Intesa Sanpaolo, caratteristiche, costi, interessi
Articolo successivoChe garanzie ci vogliono per un prestito a termini di legge? 📌
Puoi seguire Prestiti.Online anche su Google News, cliccando sulla stellina  da app e mobile o alla voce “Segui“. Le notifiche in tempo reale con i nostri aggiornamenti e le ultime notizie, sono inoltre disponibili unendoti al nostro canale Telegram.